Al sicuro le ricerche Bing, Youtube e Google!

Il filtro di protezione dalle ricerche indesiderate su siti, immagini e video supporta ora anche il motore di ricerca BING e la piattaforma YOUTUBE (desktop e mobile).
I risultati di ricerca contenenti violenza, pedopornografia ed altri contenuti indesiderati non verranno visualizzati.
Questo miglioramento della protezione completa la funzionalità “Filtro ricerche” che, precedentemente, supportava soltanto GOOGLE.

Nella foto il risultato di una ricerca “indesiderata” sul motore Bing in versione mobile:

Immagine