McDonald’s censura le sue reti Wi-Fi pubbliche

Recentemente, McDonald’s ha iniziato a censurare le sue reti Wi-Fi pubbliche per bloccare l’accesso ai contenuti pornografici. Questo è il primo passo verso la lotta ai pericoli della rete, e siamo convinti che presto altre grandi catene della ristorazione e aziende seguiranno questo esempio.

Puoi leggere l’articolo completo in inglese qui.