Allerta per la chat anonima “Omegle”

adminEnti Pubblici, In evidenza, Scuole

Omegle.com, il pericoloso social network del momento che spopola tra gli adolescenti, sta destando in queste ore la preoccupazione di polizia ed esperti.
Bastano pochi secondi per farsi contattare. E in media due minuti per addentrarsi nel mondo della sex chat. Nessuna registrazione e pieno anonimato.
Si clicca il tasto start a chat e via, nel mondo del proibito. Lo slogan del sito dice tutto: Talk to strangers. Tra questi sconosciuti, però, ci si può imbattere in 13enni così come in 58enni. O quantomeno queste sono le età che vengono dichiarate. E quasi tutti – la maggior parte uomini – parlano di sesso.

FlashStart ha inserito il sito Omegle.com nella categoria “Adulti”, bloccando l’accesso a questa chat automaticamente per i Clienti che hanno scelto di bloccare i siti per adulti.